Cosa sapere dei caschi per la moto

Ovviamente la prima cosa da sapere dei caschi è che sono obbligatori per legge per guidare nella massima sicurezza. Ma non è la sola cosa da sapere a riguardo, e se dobbiamo acquistarne uno la scelta non va fatta solo in base alla sicurezza, dobbiamo infatti andare a considerare anche il confort.

Il casco è uno strumento che si presenta come molto personale, va scelto in base alle proprie misure, deve essere facile da portare e soprattutto comodo da slacciare e allacciare. In commercio si trovano diversi modelli, si differenziano sia per i materiali plastici della calotta, sia per il brand, o per la stessa struttura. Per fare una scelta idonea si tratterà in prima istanza di avere chiari i propri bisogni, inoltre di avere chiari i vari modelli che si possono acquistare.

Il casco non è solo un accessorio

Le cuffie bluetooth: comodità e tecnologia

Negli ultimi anni sempre più spesso portiamo con noi un paio di cuffie, le usiamo con lo smartphone o con tantissimi altri apparecchi digitali e cerchiamo sempre i modelli più comodi e portatili. Ovviamente usiamo le cuffie per ascoltare la musica quando ci si sposta ma anche se dobbiamo parlare al telefono. I modelli più diffusi sono quelli auricolari con il cavo, ma sono un tipo di cuffie che spesso e volentieri risultano ormai scomode, ci ritroviamo a passare più tempo a sciogliere i nodi dei fili invece che usarle. Inoltre quando siamo in giro i cavi si possono impigliare ovunque, sono fastidiosi quando facciamo jogging e al tempo stesso si possono rovinare facilmente e compromettere l’ascolto. Fortunatamente ci sono dei modelli di cuffia decisamente più pratici, che ci vengono in soccorso e presentano il collegamento bluetooth, grazie a questo …

Poco dispendiosa e molto utile: la termocoperta

Nei mesi più freddi andiamo a letto e lo troviamo gelido, non c’è nessuna soluzione migliore che avere in quel caso installata sotto le coperte una termocoperta. Prima avevamo altre soluzioni, di diverso tipo. Spesso mettevamo delle borse dell’acqua calda, oppure qualche stufetta dispendiosa sul comodino per poter mantenere il letto e la camera da letto caldi, ma di sicuro non riuscivano a scaldare le coperte come fa velocemente una termocoperta.

Ad oggi scegliere di una termocoperta di sicuro è l’opzione ideale per scaldare il letto, ma non solo, riuscendo anche ad avere la massima resa possibile unita alla massima sicurezza. Una termocoperta è uno strumento semplice da usare e dotato di poche impostazioni, si tratta di una coperta che presenta al suo interno una serie di resistenze elettriche che si riscaldano quando la accendiamo. Non esiste nulla di peggio

La macchina giusta per un bucato asciutto : asciugatrice

Se vogliamo il bucato asciutto, pronto e pulito ovviamente acquistare un’asciugatrice sarà sicuramente la soluzione migliore ai nostri problemi. Inoltre ci permette di guadagnare spazio ed eliminare gli orrendi stenditoi di bucato umidi dalle stanze. Munirsi di un’asciugatrice riduce lo stress del bucato, ma riduce al minimo anche i tempi che impieghiamo a dover aspettare. Se poi consideriamo che non si ha molto spazio, che lo stenditoio è scomodo e dobbiamo posizionarlo da qualche parte, e che rende le stanze umide e spesso ci vogliono giorni per asciugare tutto. L’asciugatrice in un solo ciclo riesce a asciugare tutti i vestiti e il bucato, risolve completamente il problema alla radice e allo stesso tempo i tessuti ne usciranno molto più morbidi.

I primi modelli di asciugatrice che si trovavano in commercio avevano diversi difetti e lati negativi, spesso infatti erano utilizzati