Consigli d’uso di un kettlebell

I Kettlebells sono degli strumenti per allenarsi, a primo achito possono sembrare effettivamente molto semplici e basilari. Si tratta in buona sostanza di una palla in ghisa spesso, che presenta un manico da cui è possibile sollevarla con una sola mano o con due mani, a seconda del tipo di esercizio che dobbiamo svolgere.

Si tratta comunque di strumenti che è consigliato usare solo se abbiamo delle nozioni sulle modalità di utilizzo, infatti oltre ad essere molto pesanti possono anche essere pericolosi se utilizzati in maniera errata per gli esercizi. I kettlebell possono essere utilizzati di base da tutti gl atleti agonisti e non. Infatti chi pratica uno sport qualsiasi può sfruttare a pieno le potenzialità di questo strumento, proprio perché sono vari gli esercizi che si possono eseguire con il kettlebell, esercizi che sono adatti come allenamento propedeutico o riscaldamento per qualsiasi tipo di sport. Anche i ragazzi in fase di crescita possono sfruttare i vantaggi coordinativi dati dall’allenamento. Gli esercizi più complessi che possiamo fare con questi strumenti permettono di creare anche le basi per un fisico atletico e in forma. In più, l’allenamento può essere davvero utile per rinforzare le articolazioni.

Questo tipo di strumento è utilissimo anche per le donne che si vogliono allenare ma non i classici pesetti, infatti permette di fare un allenamento diverso ed efficiente anche da casa, indicati per ottenere a lungo andare un fisico tonico e asciutto, con particolare attenzione ai glutei, alle cosce e all’addome;

Per allenarci con il kettlebell è bene comunque ricordare che se si è un principiante e ci stiamo solo avvicinando al kettlebell per la prima volta, occorre partire per step e fare le cose con calma. Nel momento in cui avremo acquistato maggiore forza si potrà passare al kettlebell più pesante. Non è mai indicato iniziare con pesi eccessivi, diciamo che nel momento in cui potremo fare una serie di 100 oscillazioni senza troppo sforzo, allora solo in quel momento potremmo aumentare sostanzialmente il carico del kettlebell. Inoltre è bene scegliere modelli che presentano un’impugnatura molto salda e antiscivolo, e se occorre sarà anche bene considerare di utilizzarli con dei guanti specifici per allenamento. Per maggiori informazioni visitate il sito www.sceltakettlebell.it