Cosa sapere dei caschi per la moto

Cosa sapere dei caschi per la moto

Ovviamente la prima cosa da sapere dei caschi è che sono obbligatori per legge per guidare nella massima sicurezza. Ma non è la sola cosa da sapere a riguardo, e se dobbiamo acquistarne uno la scelta non va fatta solo in base alla sicurezza, dobbiamo infatti andare a considerare anche il confort.

Il casco è uno strumento che si presenta come molto personale, va scelto in base alle proprie misure, deve essere facile da portare e soprattutto comodo da slacciare e allacciare. In commercio si trovano diversi modelli, si differenziano sia per i materiali plastici della calotta, sia per il brand, o per la stessa struttura. Per fare una scelta idonea si tratterà in prima istanza di avere chiari i propri bisogni, inoltre di avere chiari i vari modelli che si possono acquistare.

Il casco non è solo un accessorio estetico, è anche una parte fondamentale della moto stessa e ben si deve abbinare al tipo di viaggio. Sostanzialmente in questo articolo cercheremo di parlare delle caratteristiche di caschi e di dare qualche consiglio utile per scegliere il modello più idoneo.

I modelli di caschi sono molteplici e differenti. Si trovano caschi di diverse forme, alcuni di essi proteggono integralmente la testa mentre altri sono fatti per proteggere solo la parte superiore. Ci sono caschi che sono dotati di mascherina protettiva, mascherina che può avere una gradazione delle lenti anche. Altri modelli invece possono essere dotati di griglie traspiranti che consentono il passaggio dell’aria. Per riuscire a scoprire tutte le varietà di caschi e gli usi consigliati visitate questo sito per scegliere il casco migliore.

Prima di capire a fondo l’utilizzo che se ne può fare diverso, e quindi il modello idoneo da scegliere con precisione, bisogna considerare anche i materiali che vengono utilizzati. La calotta della gran parte dei caschi al momento è costruita con una mescita di materiali plastici, il che la rende resistente e leggeri al tempo stesso. Fra questi materiali troverete molto spesso la sigla ABS, poiché si tratta di uno dei materiali più resistenti in commercio, ma allo stesso tempo leggero e flessibile. Altro parametro importante è il rivestimento interno, che non deve soffocarci ma al tempo stesso deve sorreggerci, e proteggerci sia da eventuali urti ma anche dal rumore.