Quando e come va assunta la glutammina?

Se carente in natura, la glutammina va assunta sotto forma di integratori. Ma quanta? Non c’è una regola fissa nell’assunzione di questo importante aminoacido che risiede nei muscoli, ma vale da soggetto a soggetto a seconda del singolo fabbisogno e in base al risultato che si intende ottenere. Per chi fa sport è consigliata l’assunzione di glutammina nella fase pre-workout, ossia un’oretta prima di iniziare l’attività fisica, in modo che venga assorbita dall’organismo e possa attutire gli effetti dello sforzo fisico, ma fa bene consumarla anche dopo gli esercizi, nella mezz’ora successiva, in abbinamento con altri aminoacidi ramificati e con una buona dose di acqua. Nel caso venga assunta al fine di stimolare l’ormone della crescita (GH) va presa a digiuno, prima di dormire.

Ma quali tipi di integratori a base di glutammina si consiglia di assumere? La si può trovare in farmacia, parafarmacia e nei negozi che vendono integratori in varie tipologie, sia in polvere micronizzata che in forma ‘alkaline’ più assorbibile dall’organismo. Ci sono varie case produttrici di integratori a base di glutammina, fra i migliori prodotti si segnala il Muscletech Platinum, che consiste in glutammina in polvere in forma pura micronizzata, prescritta per l’aumento della sintesi proteica e l’incremento della capacità di recupero dopo gli allenamenti o stanchezza dovuta ad affaticamento. Un altro valido prodotto è il MHP Glutamine-Sr, anche questa glutammina in polvere che, una volta assunta, entra in circolo nell’organismo nell’arco di una giornata. La Glutamine-Sr è un prodotto di qualità superiore che filtra dallo stomaco e raggiunge la massa muscolare dove agisce in misura intensiva. Si tratta di uno dei migliori integratori di glutammina sul mercato, riconosciuto come un prodotto potente e ‘bio-efficace’.

Da segnalare, come accennato, anche il BPI Gluta Alkaline, in grado di essere assorbito meglio dall’organismo e di entrare in circolo nel sangue con un apporto immediato e benefico al sistema muscolare. L’assunzione di glutammina nella forma ‘Alkaline’ assicura un potenziamento della massa muscolare e un aumento della sintesi proteica. Ma attenzione, perché la glutammina non è per tutti, ad esempio ne è vietata l’assunzione da parte di donne in gravidanza, bambini sotto i 12 anni e soggetti con problemi renali. Altri integratori in un’ampia scelta di top di gamma li potrete trovare sulla vetrina virtuale del sito tematico www.guidaglutammina.it.